Forum2014

Questo Forum ambisce a connettere tutti coloro che si interessano delle seguenti tematiche: Politica, Economia, Finanza, Società, Religione e Radiocomunicazioni.
Capitolo Radiocomunicazioni: piattaforme VOIP: TEAMSPEAK3 - FRN - EQSO - ZELLO - CB - PMR - LPD -SRD - PONTI RIPETITORI - GATEWAY - PARROT - RADIO SURPLUS
Forum2014

(Radiantismo & Attualita')

Visitors mini


Ultimi argomenti

» Museo della Radio <Surplus Militare>
Ieri alle 11:53 am Da IK7TAB

» TEAM RADIO DISPERSI
Gio Mag 25, 2017 1:20 pm Da IK7TAB

» Quanto paghiamo per la Chiesa
Gio Mag 25, 2017 10:38 am Da PU7MKI

» La vera storia delle radio Walkie Talkie
Mer Mag 24, 2017 12:39 pm Da IK7TAB

» Ridimensionare la spesa pubblica con criterio permanente
Dom Mag 21, 2017 4:29 pm Da IK7TAB

» Forum permanente relativo al Blog : Radiantismo su Facebook
Mer Mag 10, 2017 4:20 pm Da IK7TAB

» I Paesi con economia funzionante adottano tutti la moneta sovrana!
Lun Mag 08, 2017 11:46 am Da IK7TAB

» Radioamatori che hanno fatto la storia!
Dom Mag 07, 2017 2:32 pm Da IK7TAB

» Il Piano #Kalergi
Mar Mag 02, 2017 11:36 am Da PU7MKI

dx mouse disabilitato


tasto risalita


Quotazione ORO


Your IP

Radioamatore Medico

DMR 2229192


Room Italy 27003


F.A.R. Group



  • Creare un nuovo argomento
  • Rispondere all'argomento

La situazione "reale" in Italia, breve sintesi.

Condividere
avatar
PU7MKI
Admin

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 23.03.14
Località : Brasile

La situazione "reale" in Italia, breve sintesi.

Messaggio Da PU7MKI il Gio Gen 05, 2017 9:01 am



Gli “accumulatori di privilegi” o politici entrarono in campo dopo un referendum
concesso dalla Monarchia e vinto con brogli.

Dovevano rappresentare il popolo!
Dovrebbero essere classe dirigente, senza altre pretese.
Ad oggi, salvo smentite, nulla e’ stato fatto.

La politica ha prodotto un debito pubblico di circa 2200 Miliardi di Euro, in costante crescita!
il terzo debito pubblico piu’ alto al mondo, dopo USA e Giappone
con i quali hanno stretto il trattato Trilaterale, dei debiti.

Le mafie collaborano con la parte corrotta della politica.
Le mafie rappresentano l’economia sommersa che non paga le tasse, potente e prepotente!
Senza di loro, il paese Italia collasserebbe in brevissimo tempo
.

Nel PIL, ormai hanno introdotto le economie sommerse, che nulla danno al paese reale, all’economia reale delle famiglie, sempre piu’ in miseria!
L’economia reale e’ in collasso, per una tassazione altissima.
Suicidi, disoccupazione, autoinvasione di immigrati, caos sociale…


tengono la popolazione preoccupata e chiusa in se stessa.
Nepotismo, corruzione e iniquita’ di ogni tipo, sono le regole del gioco.
Siamo in una fase storica paragonabile alla crisi del 1929 in america.

Banche come J.P. Morgan dettano legge e impongono scelte di governo, con risvolti drammatici.
Manovre finanziarie fatte di lacrime e sangue, servono per finanziare le banche, ormai nelle mani dei partiti politici
.

In questo contesto, la politica continua a vivacchiare in un mondo virtuale, in un paradiso artificiale!
Le persone #Oneste ormai vengono messe alla gogna: ridicolizzate, escluse, derise da una societa’ degradata.

L’Onesta’ fa’ paura, in una societa’ dominata da una classe politica sporca, malvagia, criminogena, che andrebbe “urgentemente” mandata a casa ovvero in prigione.
Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”



 Blogger2014 - Magazine solo online on Google+


[size=1][size=12]IN[size=11]SHARE
[/size]1
[/size]
Questo articolo è stato pubblicato in #Politica; #Societa'; #Economia e contrassegnato come #Politica; #Societa'; #Economia da Blogger2014 - Magazine solo online . Aggiungi il permalink ai segnalibri.Modifica

Informazioni su Blogger2014 - Magazine solo online

http://fabrizio-bratta-sito-ufficiale.webnode.it/
Visualizza tutti gli articoli di Blogger2014 - Magazine solo online →


[/size]

Navigazione articolo

  • Creare un nuovo argomento
  • Rispondere all'argomento

La data/ora di oggi è Lun Mag 29, 2017 2:39 am