Forum2014

Questo Forum ambisce a connettere tutti coloro che si interessano delle seguenti tematiche: Politica, Economia, Finanza, Società, Religione e Radiocomunicazioni.
Capitolo Radiocomunicazioni: piattaforme VOIP: TEAMSPEAK3 - FRN - EQSO - ZELLO - CB - PMR - LPD - SRD - PONTI RIPETITORI - GATEWAY - PARROT - RADIO SURPLUS
Forum2014

(Radiantismo & Attualita')

Visitors mini


Ultimi argomenti

» TEAM RADIO DISPERSI
Ieri alle 7:02 am Da IK7TAB

» La bufala dell'uomo sulla luna!
Sab Ott 14, 2017 3:34 pm Da IK7TAB

» Nominato Sys.Op. della Conferenza *MARCONI*
Lun Ott 09, 2017 8:54 am Da PU7MKI

» Forum permanente relativo al Blog : Radiantismo su Facebook
Ven Set 08, 2017 8:34 am Da PU7MKI

» Museo della Radio <Surplus Militare>
Ven Set 01, 2017 2:38 pm Da IK7TAB

» Il "disgraziato paese"
Ven Ago 11, 2017 7:56 pm Da PU7MKI

» DALLA RIFORMA AGRARIA ALLA RIFORMA FONDIARIA
Gio Ago 10, 2017 2:09 pm Da IK7TAB

» Struttura GLADIO. Grande segreto della Repubblica
Lun Ago 07, 2017 2:26 pm Da IK7TAB

» Radioamatori italiani che hanno fatto grande la radio
Gio Ago 03, 2017 4:13 pm Da IK7TAB

dx mouse disabilitato


tasto risalita


Your IP

DMR


Server VOIP-RADIO


Sperimentatori

Emergenza24

Emergenza24 -

Il 12.06.2017 alle ore 14:28 italiane (le 15:28 locali) si è verificato un forte terremoto di Magnitudo Mw 6.3 ad una profondità di 10 km nel Mar Egeo tra la Turchia e la Grecia. Una delle isole più vicine, Lesbo, ha riportato molti danni.


  • Nuovo Argomento
  • Rispondi all'argomento

Dio, l'uomo e l'universo. Loro tempi

Condividere
avatar
PU7MKI
Admin

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 23.03.14
Località : Brasile

Dio, l'uomo e l'universo. Loro tempi

Messaggio Da PU7MKI il Gio Mar 03, 2016 11:59 am

1 In principio Dio creò il cielo e la terra.
2 Ora la terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque.
3 Dio disse: «Sia la luce!». E la luce fu.
4 Dio vide che la luce era cosa buona e separò la luce dalle tenebre
5 e chiamò la luce giorno e le tenebre notte. E fu sera e fu mattina: primo giorno.
6 Dio disse: «Sia il firmamento in mezzo alle acque per separare le acque dalle acque».
7 Dio fece il firmamento e separò le acque, che sono sotto il firmamento, dalle acque, che son sopra il firmamento. E così avvenne.
8 Dio chiamò il firmamento cielo. E fu sera e fu mattina: secondo giorno.
9 Dio disse: «Le acque che sono sotto il cielo, si raccolgano in un solo luogo e appaia l'asciutto». E così avvenne.
10 Dio chiamò l'asciutto terra e la massa delle acque mare. E Dio vide che era cosa buona.
11 E Dio disse: «La terra produca germogli, erbe che producono seme e alberi da frutto, che facciano sulla terra frutto con il seme, ciascuno secondo la sua specie». E così avvenne:
12 la terra produsse germogli, erbe che producono seme, ciascuna secondo la propria specie e alberi che fanno ciascuno frutto con il seme, secondo la propria specie. Dio vide che era cosa buona.
13 E fu sera e fu mattina: terzo giorno.
14 Dio disse: «Ci siano luci nel firmamento del cielo, per distinguere il giorno dalla notte; servano da segni per le stagioni, per i giorni e per gli anni
15 e servano da luci nel firmamento del cielo per illuminare la terra». E così avvenne:
16 Dio fece le due luci grandi, la luce maggiore per regolare il giorno e la luce minore per regolare la notte, e le stelle.
17 Dio le pose nel firmamento del cielo per illuminare la terra
18 e per regolare giorno e notte e per separare la luce dalle tenebre. E Dio vide che era cosa buona.
19 E fu sera e fu mattina: quarto giorno.
20 Dio disse: «Le acque brulichino di esseri viventi e uccelli volino sopra la terra, davanti al firmamento del cielo».
21 Dio creò i grandi mostri marini e tutti gli esseri viventi che guizzano e brulicano nelle acque, secondo la loro specie, e tutti gli uccelli alati secondo la loro specie. E Dio vide che era cosa buona.
22 Dio li benedisse: «Siate fecondi e moltiplicatevi e riempite le acque dei mari; gli uccelli si moltiplichino sulla terra».
23 E fu sera e fu mattina: quinto giorno.
24 Dio disse: «La terra produca esseri viventi secondo la loro specie: bestiame, rettili e bestie selvatiche secondo la loro specie». E così avvenne:
25 Dio fece le bestie selvatiche secondo la loro specie e il bestiame secondo la propria specie e tutti i rettili del suolo secondo la loro specie. E Dio vide che era cosa buona.
26 E Dio disse: «Facciamo l'uomo a nostra immagine, a nostra somiglianza, e domini sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo, sul bestiame, su tutte le bestie selvatiche e su tutti i rettili che strisciano sulla terra».
27 Dio creò l'uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò; maschio e femmina li creò.
28 Dio li benedisse e disse loro: «Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra; soggiogatela e dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e su ogni essere vivente, che striscia sulla terra».
29 Poi Dio disse: «Ecco, io vi do ogni erba che produce seme e che è su tutta la terra e ogni albero in cui è il frutto, che produce seme: saranno il vostro cibo.
30 A tutte le bestie selvatiche, a tutti gli uccelli del cielo e a tutti gli esseri che strisciano sulla terra e nei quali è alito di vita, io do in cibo ogni erba verde». E così avvenne.
31 Dio vide quanto aveva fatto, ed ecco, era cosa molto buona. E fu sera e fu mattina: sesto giorno. Fonte: http://www.vatican.va/archive/bible/genesis/documents/bible_genesis_it.html

Ora facciamo 2 calcoli:

Il Prof. Carlo Rubbia, premio Nobel per la fisica nel 1984,
afferma che l'universo ha 15 miliardi di anni. (ipotizzati)
Il genere umano ha 15000 anni, per cui rappresenta 1/ milionesimo del tempo totale.

La domanda nasce spontanea:

Dio, il Padre Eterno, cosa ha fatto nella totalita' del tempo, escludendo la sua presenza teologica, limitata al SOLO milionesimo di tempo totale?
#Fisica  ; #Teologia ; #Scienza
  • Nuovo Argomento
  • Rispondi all'argomento

La data/ora di oggi è Dom Ott 22, 2017 9:46 pm